Giovanissimi Millenium. Mini giovanissimi, exploit in casa del Picentia e vetta solitaria

971I giovanissimi di mister Barbarito incappano in una sconfitta interna contro il Team Vesuviano. Prova incolore per la compagine salernitana che non riesce a dare continuità  alla vittoria nel recupero con l’Acerrana. Sin dai primi minuti gli ospiti dimostrano di avere maggiore voglia rispetto ai locali ed impegnano severamente Autuori, all’esordio nel campionato Giovanissimi, schierato in campo per sostituire l’infortunato Di Giacomo, con un tiro potente respinto in corner. La Millenium tenta qualche sporadica folata offensiva sugli sviluppi di calci da fermo, ma il Team Vesuviano dimostra di avere in mano le redini dell’incontro e, dopo aver sfiorato in precedenza il gol del vantaggio, trova lo 0-1 con un preciso diagonale che beffa l’incolpevole Autuori. Il gol siglato galvanizza la compagine ospite la quale approfitta del momento di sbandamento della truppa di Barbarito e perviene al raddoppio prima del riposo con una conclusione sottomisura. Nella ripresa il Team Vesuviano chiude subito l’incontro portando a tre le proprie segnature dopo appena due giri di lancette. L’allenatore della Millenium prova a cambiare le carte in tavola inserendo Amato per Esposito. Il neo entrato, come già  accaduto nel match con l’Acerrana, fornisce maggiore verve agli attacchi della Millenium e si guadagna un penalty della cui trasformazione si incarica Vernieri che, però, centra in pieno il palo e sciupa l’occasione. I padroni di casa attaccano alla ricerca del gol della bandiera. Vernieri si fa perdonare l’errore dal dischetto e sigla l’1-3 con un bolide all’incrocio. La Barbarito band prova a ridurre ulteriormente le distanze, ma Vernieri ed il neo entrato Jigamadze non concretizzano le palle gol create e non riescono ad evitare la sconfitta finale.

MILLENIUM SALERNO ’97 – TEAM VESUVIANO 1-3

MILLENIUM SALERNO ’97: Autuori; Di Domenico, Zito, Vecchio (Pisapia), Luciano; Chiancone, Rocco, Calabrese, Memoli (Jigamadze); Vernieri, Esposito (Amato). All.: Barbarito. Dirigente accompagnatore: Chiancone.

RETE MILLENIUM: Vernieri.

milleniumMINI GIOVANISSIMI – Bellissima affermazione esterna dei mini giovanissimi allenati da mister Minutolo nello scontro al vertice del girone A del campionato Giovanissimi Regionali fascia B. La compagine salernitana espugna il campo dello Sporting Club Picentia al termine di una gara combattuta ed allunga in vetta alla graduatoria, distanziando di ben tre lunghezza la squadra che prima occupava la vetta in coabitazione. La grinta ed il carattere, ingredienti che hanno permesso di superare l’ostico avversario. La squadra ha saputo far di necessità  virtù dimostrando ancora una volta la propria ecletticità . Mister Minutolo, a causa dell’assenza in attacco di bomber Di Iorio, cambia pelle alla propria squadra, dimostrando, se ancora ce ne fosse stato bisogna, la sua grande capacità  di leggere l’incontro, e decide di mandare in campo il proprio undici con un più accorto 4-5-1 che permette al centrocampo di fornire maggiore copertura alla retroguardia. La gara inizia con la Millenium in avanti, ma Sersante perde l’attimo propizio per la battuta a rete e si lascia rubare il pallone dal portiere in uscita. Il Picentia ribatte con un fendente che termina di poco a lato. La più grande palla gol del primo tempo capita, però, ad un uomo della Millenium: Mercogliano manda clamorosamente a lato una punizione calciata dal vertice sinistro dell’area. Gli ospiti continuano a premere il piede sull’acceleratore anche nel corso della ripresa e vanno nuovamente vicini al gol con Mercogliano che, lanciato in area, calcia di poco fuori. E’ la prova generale del gol del vantaggio che arriva pochi minuti più tardi: Barbato sceglie alla perfezione i tempi dell’inserimento e gira in rete una punizione calciata da Mercogliano. Il Picentia non ci sta ed opera un forcing offensivo. Bevilacqua è prodigioso nel salvare su un tiro ravvicinato. La Millenium vede aprirsi autostrade per il contropiede, ma Malamisura sciupa malamente ed Aulisio, subentrato nel finale, che coglie una clamorosa traversa. Il risultato finale non cambia e la Millenium può gioire per una vittoria tanto sofferta quanto meritata che proietta la compagine di Minutolo in testa al campionato. Bravi ragazzi!

SPORTING CLUB PICENTIA – MILLENIUM SALERNO ’98 0-1

MILLENIUM SALERNO ’98: Bevilacqua; Morrone, Barbato, Polverino, Di Santi; Accarino (5′st Gaeta), Provenza (25′st D’Amato), Avallone, Malamisura, Mercogliano; Sersante (30′st Aulisio). A disp.: Pagano, Mirra, Scala. All.: Minutolo. Dirigenti accompagnatori: Di Iorio, Sersante.

RETE MILLENIUM: Barbato.

© Copyright Corrado Barbarisi, All rights Reserved. Written For: Granatissimi.com

2 comments on Giovanissimi Millenium. Mini giovanissimi, exploit in casa del Picentia e vetta solitaria

  1. anonimo

    Tutti sparano sul gruppo 97, ma i campioni negli altri gruppi dove sono?

  2. polisportiva nike'

    Un consiglio per gli amici del gruppo 97, visto che non vi considerano, il prossimo anno venite da noi per fare un grande gruppo miniallievi regionali 97.Avete campo, struttura ed una grande società 

Comments are closed.

Archivi »

Amici di Granatissimi »

Collaborazione »